Treviso

Trevigiano stroncato da un’overdose a Mestre

L’allarme è scattato ieri sera tardi, nella tristemente nota via Piave a Mestre.
Quando sono arrivati sul posto i sanitari del 118 per un 47enne di Roncade, D.B., oramai era troppo tardi. Non respirava più.

Il suo corpo è stato trovato vicino ad una siepe e vicino al braccio, una siringa.
Per gli agenti del Commissariato di Mestre si tratta con ogni probabilità di una overdose.

La salma del 47enne trevigiano è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria, che deciderà se far eseguire l’autopsia. Importante risalire al tipo di stupefacente impiegato per la dose fatale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button