Treviso

Trevigiani, ancora vittime di truffe on line

I Carabinieri di Castelfranco hanno denunciato, per truffa, due pregiudicati di 28 e 36 anni, residenti nel cagliaritano, i quali, nell’ambito di una trattativa per la vendita su sito internet di un elettrodomestico per la pulizia dei pavimenti, hanno indotto in errore un 47enne operaio residente nel centro castellano, facendosi versare, tramite bonifico bancario la somma di euro 320,00, per poi rendersi irreperibili, senza consegnare gli elettrodomestici.

I Carabinieri di Asolo, hanno invece denunciato, per truffa, un 57enne pregiudicato residente in provincia di Caserta, il quale, dopo avere messo in vendita alcuni bancali di pellet, su sito internet, si è fatto versare su una carta prepagata la somma di euro 500,00, da una 53enne impiegata di San Zenone degli Ezzelini, rendendosi poi irreperibile, senza consegnare la merce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button