Veneto

Trentenne si sente male sulla Ferrata della Memoria: recuperato dall’elicottero

Longarone – Un giovane della provincia di Pavia, S.C. le sue iniziali, si è improvvisamente sentito male intorno alle
12.40 di oggi, mentre con due amici stava risalendo la Ferrata della Memoria.
Il ragazzo si trovava in quel momento poco sopra le scalette ed è stato raggiunto dal tecnico dell’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, calato con un verricello di 60 metri.
Il soccorritore ha assicurato a sé il ragazzo e con lui è stato recuperato dall’eliambulanza.
L’escursionista è stato poi trasportato all’ospedale di Belluno per le verifiche del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button