Venezia

Treni/27enne senza vita sui binari: rallentamenti tra San Stino e San Donà

Ritardi al traffico ferroviario a partire dalle 12.50 di stamani, martedì 26 aprile, sulla linea Venezia Trieste a causa di rallentamenti tra San Stino di Livenza e San Donà di Piave.
I convogli sono costretti a procedere su un unico binario dopo il rinvenimento sulla massicciata di un corpo senza vita nel tratto che attraversa il territorio di Ceggia.
Sul posto le Forze dell’ordine per i rilievi e gli accertamenti del caso.

Il corpo senza vita trovato sulla massicciata è di un 27enne del posto che non è rientrato nella notte. E’ molto probabile che sia stato investito da un treno merci e che il macchinista non si sia accorto dell’investimento. Indagini da parte della Polfer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button