Home -> Pordenone -> Tre incidenti in mattinata nell’alta pordenonese

Tre incidenti in mattinata nell’alta pordenonese

Mattinata intensa per i Vigili del Fuoco dell’alta pordenonese che sono stati impegnati in tre incidenti stradali occorsi in successione a Erto-Casso, Arba e Vajont.

Poco prima delle 11, la squadra dei Vigili del Fuoco di Maniago è intervenuta sulla SR 251 nei pressi della diga del Vajont, per un incidente che ha visto coinvolti tre veicoli.
Una moto con a bordo due persone è stata tamponata da un camper e, a causa dell’urto, ha impattato su un’autovettura che la precedeva.
Lievemente feriti i due centauri che sono stati trasportati all’ospedale di Belluno.
Sul posto i Carabinieri di Maniago.

Nel frattempo i Vigili del Fuoco di Spilimbergo sono intervenuti a Colle di Arba poco dopo le 11, per un ulteriore incidente all’incrocio tra via Sequals e Via 4 Novembre.
Mentre le due autovetture subivano ingenti danni, i rispettivi conducenti ne uscivano incolumi.
I Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza le vetture e presidiato quindi lo scenario fino alla rimozione delle stesse.

Terminato l’intervento, attorno alle ore 12, sono stati indirizzati dalla Sala Operativa dei Vigili del Fuoco, nuovamente sulla SR 251, nei pressi dell’abitato di Vajont, per l’investimento di un anziano ciclista da parte di un’autovettura.
L’anziano, pur cosciente, lamentava forti dolori a causa dei politraumi subiti ed è stato elitrasportato in ospedale.
Sul posto i Carabinieri di Spilimbergo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*