Venezia

Tre aziende del Veneto orientale cercano saldatori: corso pagato per under 29 che vogliono un lavoro

La mancanza di nuovi e qualificati addetti alla lavorazione dei metalli nella saldatura e carpenteria è molto sentita dalle aziende del veneziano; Confapi Venezia e Apindustria Servizi, al fine di sostenere tre aziende del Veneto orientale e l’occupazione, hanno avviato un percorso finanziato di formazione e tirocinio volto alla preparazione di inoccupati/disoccupati under 29. 

Molte aziende del veneziano che si occupano della lavorazione di metalli, in tutte le sue varianti e sfaccettature, stanno riscontrando una forte mancanza di personale qualificato da impiegare come operai specializzati. 

Si stima, infatti, manchi in media dal 30 al 40% della forza lavoro necessaria ad una ideale, piena produttività.

Tra queste realtà produttive vi è la Panizzo Srl di Fossalta di Piave, la Vema Srl di San Stino di Livenza e la Somis Srl di Fossalta di Portogruaro, specializzate nella produzione di carpenteria e strutture metalliche e nella lavorazione della lamiera. Le aziende, anche a seguito di alcuni importanti investimenti produttivi, hanno necessità di ampliare il proprio organicocon personale qualificato e professionale.

A supporto di questa impellente necessità, Apindustria Servizi, ente di formazione di Confapi Venezia, accreditato presso la Regione del Veneto per la Formazione e i Servizi al Lavoro, grazie all’esperienza maturata nell’ambito della formazione finanziata, sta promuovendo un percorso formativo dal titolo Produzione e lavorazione per il settore metallico”.

L’attività rientra all’interno del progetto regionale “Garanzia Giovani”, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, e si svilupperà, nei prossimi mesi, coinvolgendo 5 candidati inoccupati/disoccupati tra i 19 e i 29 anni di età

Vedrà una prima fase di formazione in aula e laboratorio di 120 ore, presso la Tergas di Noventa di Piave, quasi 2 mesi di tirocinio presso l’azienda Sandonatese o le due Portogruaresi, con orientamento e accompagnamento iniziale.

Il percorso “Garanzia Giovani”, in avvio il prossimo febbraio, porterà ad acquisire nuove competenze professionalizzanti. 

Sono previsti formazione teorica e pratica: verrà dato particolare rilievo e spazio al modulo formativo sulle tecniche di saldatura, con un laboratorio sui processi di saldatura a filo, a elettrodo e TIG

E’ un’occasione di crescita professionale a favore dei ragazzi del territorio, al fine di offrire loro nuove opportunità lavorative e la possibilità di reinserirsi nel mercato del lavoro.

E’ pure prevista un’indennità di partecipazione al tirocinio di 450 euro lordi al mese.

La partecipazione al corso coprirà tutte le spese d’iscrizione e formazione in laboratorio e azienda.

Il Presidente di Confapi Venezia, Marco Zecchinel, dichiara: “Le aziende di questo importante settore ci manifestano una concreta esigenza per le proprie mansioni legate alla manifattura da espletare, denunciando una forte difficoltà di reperire giovani che abbiano la volontà e la possibilità di intraprendere la professione del saldatore e carpentiere, anche legata quindi al percorso di studio superiore precedente. Come Associazione datoriale non possiamo che cogliere questo allarme e tradurlo in opportunità a favore del territorio, mettendo in campo tutti quegli strumenti e azioni concrete che consentano agli imprenditori di ottenere ciò che cercano, avvalendosi di fondi certi e immediati”.

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è domenica 16.01.2022

Per maggiori informazioni e iscrizioni: lavoro@apindustriaservizi.it – 041 8470953

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button