Veneto

Tragedie della strada/Due morti nella notte: un ciclista investito ed un 58enne finito fuori strada

Ancora tragedie consumatesi sulle strade venete nelle scorse ore, ancora vittime.

La notte scorsa, venti minuti dopo la mezzanotte, lungo la SR 88, in via Giovanni Amendola, a Rovigo, un ciclista ha perso la vita dopo essere stato investito da un’auto.
Nonostante i tentativi di rianimazione del medico del Suem 118 per l’uomo, un 65enne della bassa padovana, non c’è stato nulla da fare.
Difficile anche l’identificazione della vittima, per la quale ci sono volute alcune ore, dato che non aveva con se documenti.
Sul posto i carabinieri e la polizia stradale.

Quasi in contemporanea, intorno a mezzanotte e mezza, altro incidente con esito fatale.
Lungo la SS 309 Romea, nel territorio di Ariano Polesine, una Bmw 5 è finita in un campo agricolo dopo essersi rovesciata più volte: deceduto il conducente.
Si tratta di un 58enne della ferrarese Goro.
I pompieri arrivati da Adria hanno messo in sicurezza l’auto ed estratto l’autista per il quale purtroppo non c’era già più nulla da fare.
Sul posto i carabinieri di Porto Tolle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button