Treviso

Tragedia nel trevigiano: papà uccide il figlio piccolo di 2 anni e poi di suicida

Tragedia in provincia di Treviso dove Egidio Battaglia, operaio di 43 anni, ha tolto la vita al figlio di due anni Massimiliano soffocandolo.
Subito dopo si è suicidato con una coltellata.

L’uomo era assillato dalla salute del bimbo con un quadro sanitario complicatissimo e con poche speranze di sopravvivere.

Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio in piazza Città di Boves a Castello di Godego.

A trovare i corpi senza vita dei due familiari è stato il nonno del bimbo che ha dato per primo l’allarme. Sul posto si sono precipitati carabinieri e vigili del fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button