Home -> Venezia -> Tragedia in spiaggia/Si accascia e muore

Tragedia in spiaggia/Si accascia e muore

Tragedia al mare di Caorle.
Ieri intorno alle 17, un turista che stava camminando sul bagnasciuga si è improvvisamente accasciato a terra privo di sensi.
I soccorsi sono stati tanto rapidi quanti vani.
Inutilmente sul poveretto sono state tentate tecniche di rianimazione per mezz’ora, ma senza esito.

La vittima si chiamava Giovanni Arrighi, storico capo distaccamento dei vigili de fuoco di Cantù dove era considerato una vera e propria istituzione.

Sotto shock la moglie.
I due alloggiavano all’Hotel Venezia, dietro al quale si é consumato il dramma.
Ieri sera hanno raggiunto Caorle le figlie della coppia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*