Home -> Venezia -> Tragedia in laguna: tre morti ed un ferito in un incidente nautico
L'imbarcazione naufragata

Tragedia in laguna: tre morti ed un ferito in un incidente nautico

Tragedia al largo di Venezia.
Stasera, poco prima delle 21, tre persone hanno perso la vita in un incidente nautico costato anche un ferito.

Secondo le prime notizie, un’imbarcazione Offshore sarebbe finita contro la diga in località Lunata, appena fuori le Bocche di porto, tra Punta Sabbioni e il Lido.

Le vittime sono il 76enne campione di motonautica Fabio Buzzi e due piloti inglesi le cui generalità non sono state diffuse.

Italiano il ferito: si tratta di Mario Invernizzi, anche lui pilota offshore.

Da capire come mai nessuno dei 4 si sia accorto della diga che avevano davanti.

Le operazioni di soccorso sono state condotte dai Vigili del Fuoco, sul posto con 3 imbarcazioni ed i sommozzatori e dalla Capitaneria di Porto.
Due corpi sono stati recuperati subito, il terzo dopo delle ricerche in acqua.

Le imbarcazioni Offshore sono particolarmente veloci e dalla forma sportiva.
Quella finita contro l’ostacolo era partita da Montecarlo con l’intento di battere il record della traversata Montecarlo – Venezia.

La tragedia, a pochissima distanza dal traguardo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*