Home -> Veneto -> Tragedia in autostrada/muore 40enne di Treviso
La peugeot distrutta dalle fiamme

Tragedia in autostrada/muore 40enne di Treviso

Due incidenti in rapida successione, nel pomeriggio, sulla A13 Bologna Padova.
Il bilancio è di un morto, almeno un ferito e un’auto distrutta dalle fiamme.
E’ successo nei pressi dello svincolo di Rovigo, al km 70+200, in carreggiata Nord.

Tutto è iniziato con un banale tamponamento tra due auto, senza gravi conseguenze ma che, come accade in questi casi, ha provocato un improvviso rallentamento del traffico che forse ha colto di sorpresa i protagonisti del secondo incidente.

Ne sono rimaste convolte tre auto: una Panda, una peugeot 208 ed un furgone Doblò.
Purtroppo, per il 40enne albanese, residente a Treviso, che viaggiava alla guida del furgone, non c’è stato scampo: è deceduto sul posto per la gravità delle ferite riportate.

La Peugeot 208 è invece andata a fuoco, uscendone completamente distrutta.
Non si conoscono le condizioni della persona rimasta ferita, ma sembra, per fortuna, non siano gravi.

Sul posto si sono portati i Vigili del Fuoco, il Suem 118 e la Polizia Stradale che ha avuto il suo daffare a regolare le lunghe code createsi in seguito ai due incidenti.

Il luogo degli incidenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*