Friuli Venezia Giulia

Tragedia in A4: autovettura centra cuspide dell’uscita di Latisana, rimbalza e viene centrata da un Tir: 3 persone decedute

Un gravissimo incidente è avvenuto poco prima delle 20,00 di questa sera, giovedì 17 febbraio, sull’autostrada A4 all’altezza dell’uscita del casello di Latisana in direzione Venezia.

Secondo una prima ricostruzione una Hyundai sulla quale viaggiavano tre persone ha centrato la cuspide dello svincolo per poi essere travolta da un autoarticolato.
Sul posto sono prontamente giunti il 118, i vigili del fuoco, il personale di Autovie Venete e i soccorsi meccanici.
I pompieri hanno raggiunto subito l’abitacolo ma per due persone non c’era più nulla da fare.
Il terzo componente, il conducente è stato soccorso in gravi condizioni e inviato verso il pronto soccorso dove poi è deceduto.

I rilievi del sinistro sono stati ad opera della Polizia Stradale che, secondo quanto appurato, la vettura con le tre persone a bordo doveva imboccare il casello di Latisana ma si è attardata a sorpassare un autoarticolato.
Al termine del sorpasso il conducente ha tentato una manovra improvvisa per prendere l’uscita ma non ha imboccato correttamente la corsia bensì ha centrato la cuspide dello svincolo.
Nell’urto la vettura è rimbalzata ed è stata centrata dallo stesso mezzo pesante.
A causa del secondo impatto l’auto ha terminato la propria corsia contro la barriera laterale della carreggiata.

Secondo la Polizia Stradale sono deceduti sul posto i due passeggeri, una 73enne di nazionalità tedesca ma residente a Lignano B.T. e un 62enne trevigiano R.C.
Il conducente è deceduto in seguito dopo il ricovero in pronto soccorso.

A seguito dell’incidente l’autostrada non è stata mai chiusa ma il traffico si è svolto utilizzando la corsia di sorpasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button