Prendi nota

Torna #noisiamotreviso: gli scatti fotografici dei trevigiani

Treviso – Martedì 14 giugno prenderà avvio #NOISIAMOTREVISO, iniziativa benefica che racconta la città attraverso i ritratti fotografici dei trevigiani.
Il progetto, ideato e realizzato dal fotografo Giovanni Vecchiato con il patrocinio del Comune di Treviso e il sostegno di Allianz Bank Financial Advisors sarà ospitato dai Musei Civici.

Gli scatti fotografici verranno realizzati sotto la Loggia dei Trecento fino a domenica 19 giugno, dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 22.
Il 1 luglio, alle 18.30, si terrà invece l’inaugurazione della mostra al Museo di Santa Caterina.
A partire dal 15 agosto (e fino al 28) ognuno potrà “smantellare” la mostra staccando e ritirando gratuitamente il proprio ritratto.

Un progetto unico nel suo genere che usa lo strumento mediatico della fotografia per coinvolgere la cittadinanza, documentare il momento storico, intrattenere e, soprattutto, raccogliere fondi per la Fondazione Città della Speranza, impegnata nell’attività di ricerca ed assistenza pediatrica.
Il tema della terza edizione di #noisiamotreviso è il valore del tempo: la fotografia vuole trasformare infatti un momento presente in un ricordo tangibile che acquista valore con il passare degli anni.

Quest’anno i Trevigiani sono invitati a condividere un momento da donare al futuro, con i propri affetti, con i colleghi di lavoro o con gli amici.
La manifestazione sarà arricchita da due eventi: mercoledì 15 giugno, alle ore 11.30, gli attori Alex Cendron e Irene Curto del Comitato Teatro Treviso, organizzatori del GEA.22 Festival di Teatro Contemporaneo Gioiosaetamorosa, si esibiranno in alcuni pezzi teatrali durante i quali verranno ritratti con l’intento di catturare la loro espressività.
Giovedì 16 giugno, alle ore 18, sarà la volta dei giocatori del Benetton Rugby, presenti sul set per i ritratti fotografici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button