Home -> Venezia -> Tom Village: incontro in Regione sul futuro del centro commerciale di Santa Maria di Sala

Tom Village: incontro in Regione sul futuro del centro commerciale di Santa Maria di Sala

L’assessore regionale al lavoro Elena Donazzan ha convocato un tavolo regionale di confronto in merito alle difficoltà del centro commerciale di abbigliamento e arredo ex Tommasini, a Santa Maria di Sala, dopo i mesi di sospensione delle attività commerciali imposti dal lockdown.

L’incontro ha visto la partecipazione dei rappresentanti di Tom Village – la società che gestisce il complesso commerciale, delle rappresentanze sindacali dei circa 170 dipendenti, e del sindaco di Santa Maria di Sala, Nicola Fragomeni.

Tom Village Spa ha comunicato alle parti che nei giorni scorsi ha presentato istanza concordataria, al fine di garantire continuità alle attività aziendali.
La società, che ha confermato la situazione di sofferenza finanziaria aggravata dall’emergenza sanitaria ed economica del Covid 19, si appresta ora a redigere un piano concordatario con cui rendere sostenibili le attività del centro commerciale e riuscire a tutelare il maggior numero possibile dei posti di lavoro.

La Regione Veneto, tramite l’Unità di crisi aziendali, ha invitato le parti a mantenere aperto e costante il confronto, finalizzato al superamento dell’attuale situazione di criticità, e ha assicurato che il tavolo regionale resterà aperto, pronto ad essere riconvocato su richiesta delle parti o in considerazione dell’evoluzione della vertenza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*