Veneto

Tokyo 2020/Un’altra medaglia per il bibionese Fantin, argento a squadre

Venezia – Un’altra grande prova azzurra (e veneta) alle paralimpiadi in corso a Tokyo.
Straordinaria la rimonta messa in atto stamani dai ragazzi della 4×100 stile libero, capaci di risalire dalla settima posizione all’argento.
Dei 4 portacolori azzurri, due sono di casa nostra: Antonio Fantin di Bibione e il veronese Stefano Raimondi; con loro Simone Ciulli e Simone Barlaam.

“Per Fantin e Raimondi, già sul podio in altre gare – commenta il Governatore veneto – si tratta di una bella conferma, non solo di capacità tecniche, ma anche di tenuta psichica e fisica dopo giorni di competizione.
Più in generale è bello constatare come le squadre che fanno le staffette siano sempre competitive, affiatate, l’incarnazione del tutti per uno, uno per tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button