Prendi nota

Tokyo 2020/Domani al via le Paralimpiadi: Bebe portabandiera, 17 i veneti in gara

Venezia – domani, martedì 24 agosto, a Tokyo si accenderanno le luci sulle Olimpiadi dei guerrieri: cominceranno le Paralimpiadi, con la trevigiana Bebe Vio portabandiera italiana insieme a Federico Morlacchi, nella cerimonia di apertura.
17 gli atleti e le atlete venete in gara, molti con buone speranze di medaglia.
Tra loro anche Francesca Porcellato, arrivata alla sua undicesima Paralimpiade.

Commenta l’appuntamento il Governatpore veneto.
Luca Zaia si si augura che da domani gli occhi del mondo dello sport si distolgano dalle vicende quotidiane dei vari CR7 e torni, al fianco dei nostri atleti paralimpici, il tifo, il pathos, la simpatia che ha accompagnato i vari Tamberi, Jacobs, Tortu e le 40 medaglie italiane alle Olimpiadi per normodotati”.

L’in bocca al lupo di Zaia è pèoi esteso a tutti i 115 atleti e atlete italiane che parteciperanno alla rassegna di Tokio, “ma anche – tiene a sottolineare – a tutti i 4521 atleti di 167 Nazioni che si contenderanno medaglie dal valore tutto particolare, che incarnano non solo abilità sportiva, ma anche grandi valori, come coraggio, determinazione, voglia di vivere, la capacità di tramutare un dramma in un’opportunità”.

Questi gli atleti veneti partecipanti alle Paralimpiadi di Tokio:

Luigi Beggiato di Vo’ Euganeo (Pd), nuoto
Francesco Bettella di Padova, nuoto
Andrea Borgato di Solesino (Pd), tennistavolo
Nadia Fario di Noventa Padovana (Pd), tiro a segno
Chiara Nardo di Vo’ Euganeo (Pd), canottaggio
Stefano Travisani di Correzzola (Pd), tiro con l’arco


Silvia Biasi di Godega (Tv), volley
Asia Pellizzari di Mareno (Tv), tiro con l’arco
Beatrice Vio di Mogliano (Tv), scherma


Antonio Fantin di San Michele al T.to (Ve), nuoto
Francesca Cipelli di Mira (Ve), atletica


Michela Brunelli di Bussolengo (Vr), tennistavolo
Federico Falco di Verona, tennistavolo
Misha Palazzo di Verona, nuoto
Xenia Francesca Palazzo di Verona, nuoto
Francesca Porcellato di Valeggio (Vr), handbike
Stefano Raimondi di Zimella (Vr), nuoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button