Treviso

Tokyo 2020/Bronzo per il fioretto femminile a squadre: medaglia anche per la veneta Erica Cipressa

Un’altra medaglia italiana, un’altra atleta veneta che ha fatto la sua parte alla grande.

E’ il bronzo vinto pochi istanti fa dalla squadra azzurra del fioretto che ha strapazzato gli usa per 45 a 23, riscattando una semifinale persa malamente, dopo un ampissimo vantaggio.

Al contrario, contro gli Stati Uniti le nostre ragazze hanno dato il meglio, dimostrando forse anche che il bronzo ci sta stretto.

Insieme ad Alice Volpi, Arianna Errigo e Martina Batini, titolari, anche la riserva Erica Cipressa.

La 25enne di Mirano è entrata e ha fatto la sua parte alla grande, sconfiggendo l’avversaria di turno e contribuendo alla vittoria azzurra con grande classe e punti.

La Vittorio olimpica non è nuova, in casa Cipressa: Erica è infatti figlia d’arte, dell’oro olimpico di Andrea Cipressa, suo papà e ad anche allenatore della odierna squadra nazionale di fioretto femminile.

Festeggia anche Mogliano Veneto, dove Erica vive e si allena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button