Friuli Venezia Giulia

Tetto in fiamme: forse per colpa della canna fumaria

Un incendio scoppiato ieri intorno a mezzogiorno nel piccolo centro centro udinese di Arta Terme ha messo un po’ di apprensione ai residenti.
Ad andare a fuoco, probabilmente per il surriscaldamento di una canna fumaria,
il tetto di una casa di tre piani.
Per fortuna, nessuno è rimasto coinvolto.
Sul posto sono intervenute sei squadre di Vigili del Fuoco che hanno domato le fiamme ed evitato la loro propagazione ad altre case vicine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button