Venezia

Tessera/Pizzicato topo d'auto all'opera nei park dell'aeroporto

Bazzicava per i parcheggi dell’aeroporto Marco Polo di Tessera alla ricerca di passeggeri in procinto di partire, o appena arrivati, e dunque alle prese con i bagagli, per approfittare della loro disattenzione e saccheggiarne l’auto.

Così è stato nei confronti di un automobilista che, lasciato il portafoglio incustodito sopra il cruscotto, si è visto rompere il vetro del finestrino e portar via il taccuino.
L’uomo è subito corso dai carabinieri e questi, grazie anche alle immagini delle telecamere dello scalo, hanno potuto dare un volto al ladro.

Si trattava, come appurato in seguito, di uno sbandato di origini tedesche, H.O. classe 1985, individuato e denunciato dai Carabinieri in servizio all’aeroporto per furto aggravato.

Quando lo hanno fermato, il ladro si aggirava ancora per lo scalo, con il portafogli rubato addosso.
Refurtiva dunque recuperata e restituita al legittimo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button