Treviso

Tecnica del Microtunneling per collegare Moriago e Sernaglia al depuratore di Falzè

Partiranno nelle prossime settimane i lavori per il collegamento della rete fognaria di Moriago e Sernaglia della Battaglia al depuratore di Falzè di Piave.
Si tratta di 800 metri di tracciato che verrà posato con la tecnica del microtunnelling, che permette la posa di tubazioni senza ricorrere agli scavi a cielo aperto.
Costo dell’intervento: quasi 2 milioni di euro.
La durata dell’opera è prevista in 380 giorni.

Si tratta del collettore principale a servizio dei comuni di Moriago e Sernaglia della Battaglia che andrà a collegarsi con la tubazione esistente che confluisce al depuratore di Falzè.

Il metodo per la posa in opera di condotte fognarie con microtunnelling consiste nel far avanzare a spinta tubazioni rigide dentro una microgalleria realizzata nel sottosuolo da una testa di avanzamento teleguidata.
Lo stato di avanzamento della tubazione è costantemente tenuto sotto controllo da un sistema computerizzato, il che garantisce la massima precisione in qualsiasi terreno si operi.

Il collettore avrà una lunghezza di 800 metri e correrà in sottosuolo da piazza Arditi alla condotta esistente per il depuratore nella frazione di Falzè di Piave.
Costo dell’intervento: 1 milione e 950 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button