Home -> Spettacoli -> Teatro: Marco Paolini martedi’ 6 agosto in scena a OperaEstate – Villa Correr Pisani

Teatro: Marco Paolini martedi’ 6 agosto in scena a OperaEstate – Villa Correr Pisani

Marco Paolini torna a Operaestate Festival e porta in scena la riflessione sul nostro futuro: martedì 6 agosto, alle 21 al MEVE – Villa Correr Pisani di Montebelluna, riflettori sulla narrazione di un “Filo Filò” dedicato al nostro futuro.
Paolini, infatti, aggiorna per l’occasione il suo spettacolo alla luce della mobilitazione del movimento Fridays for future: una finestra sul nostro tempo che perfettamente sposa il tema di Operaestate 2019, dedicato a “Civiltà e partecipazione”. Qualche mese fa, in primavera, Paolini aveva indirizzato una lettera a classi di studenti delle superiori che l’hanno discussa, articolando speranze e preoccupazioni sul futuro, in forma di domande.
È partendo da queste domande che si dipana il nuovo Filo Filò, senza la presunzione di saper rispondere, ma con una narrazione che ne tenga conto, con rispetto e attenzione.
Un filo rosso che ci riporta alla disastrosa tempesta Vaia dello scorso ottobre, memoria ancora viva “se si sta in ascolto dentro un bosco”.
Prodotto da Jolefilm, “Filo Filò” è scritto e interpretato da Marco Paolini e in scena ci riporta a quel “filo” rosso che, intorno al fuoco, srotolava le storie e le memorie, di bocca in bocca, di sera in sera: racconti che tenevano viva la comunità e che adesso, per non perdere il filo del presente, diventano uno spazio comune di riflessione.
Operaestate, il festival diffuso, quest’anno ancora più ricco e denso di proposte, con un cartellone di 120 titoli fra spettacoli, concerti, eventi e performance, più di un evento al giorno ogni giorno e ben 30 le città palcoscenico.
Tutto il programma e biglietteria on line sul sito www.operaestate.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*