Venezia

Tamponamento in A4 a San Stino: 5 mezzi coinvolti, 2 autisti feriti. Disagi al traffico

Un tamponamento tra mezzi pesanti si è verificato poco prima delle 12:30, nei pressi dello svincolo di San Stino di Livenza, al km 439+500, nella corsia in direzione di Venezia.
L’incidente ha provocato la chiusura del tratto autostradale tra il Nodo di Portogruaro e San Stino di Livenza.
Nel sinistro sono rimasti coinvolti 5 mezzi pesanti.
Due camionisti risultano feriti.

Nell’impatto uno degli autoarticolati ha sbattuto contro la barriera di sicurezza centrale.
A causa dell’urto la barriera è terminata nella corsia di sorpasso della carreggiata opposta, quella in direzione Trieste.
Proprio a causa di questa ostruzione si registrano code anche nella direzione opposta a partire dal casello di San Doná.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco da San Donà, Portogruaro e Mestre, hanno messo in sicurezza i mezzi e non senza difficoltà con l’utilizzo di divaricatori, cesoie, martinetti idraulici estratto uno degli autisti, rimasto incastrato nella cabina del mezzo.
Il ferito è stato stabilizzato dai sanitari del Suem e trasferito in ospedale, come anche l’altro autista.
Sul posto il personale di Autovie Venete e la Polstrada.

L’autostrada è stata riaperta ma permangono disagi a causa del cantiere che sta ripristinando la barriera di sicurezza centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button