Home -> Venezia -> Sviluppo e sicurezza ciclabili: Regione finanzia il 50% di 4 progetti a Mestre, Mirano, San Donà e Portogruaro

Sviluppo e sicurezza ciclabili: Regione finanzia il 50% di 4 progetti a Mestre, Mirano, San Donà e Portogruaro

La Regione Veneto stanzia 750 mila euro per la progettazione di interventi a favore dello sviluppo e della sicurezza della circolazione ciclistica per 4 progetti legati al territorio della Città metropolitana di Venezia che riguardano Mestre, San Donà di Piave, Portogruaro e Mirano.
A sottoscrivere l’accordo di programma con l’assessore alle infrastrutture e trasporti regionale Elisa De Berti il consigliere delegato del Sindaco Brugnaro, Saverio Centenaro.
Queste risorse sono destinate a finanziare fino al 50 per cento delle spese di progettazione ed esecuzione di interventi per lo sviluppo e la messa in sicurezza della circolazione ciclistica cittadina, all’interno dei Comuni con popolazione residente superiore a 20.000 abitanti o dei Comuni capoluogo.
I 4 progetti riguardano la pista ciclopedonale Terraglio 3° Lotto, itinerario n. 9 del Biciplan, con un contributo di 200 mila euro.
San Dona’ di Piave con interventi di miglioramento della sicurezza della circolazione ciclistica cittadina a servizio della cittadella scolastica e dei poli di trasporto urbano. (contributo 200 mila euro).
Portogruaro e il percorso ciclopedonale di collegamento tra il capoluogo di Portogruaro e la frazione di Summaga – (contributo di 200 mila euro).
E infine Mirano con la realizzazione di un nuovo percorso ciclabile in via Ballò, nell’omonima frazione, e percorsi pedonali complementari (contributo di 150 mila euro)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*