Venezia

Svelato il mistero della carne appesa agli alberi a Mussetta

San Donà – Svelato il mistero della carne appesa agli alberi a Mussetta di Sopra.
Era la vigilia di Natale, quando un cittadino sandonatese informava la Polizia Locale della presenza di un banchetto di legno mimetizzato tra la vegetazione, e di cosce di pollo fissate agli arbusti in un parco pubblico di Via Circogno.

L’uomo si era spaventato perché pensava si trattasse di un tentativo di avvelenamento della fauna selvatica.

Grazie alle informazioni raccolte tra i residenti, gli agenti della Polizia Locale hanno individuato l’autore del gesto che, invitato al Comando, hapoi ammesso di aver appeso il cibo per attirare gli animali rapaci, ma al solo fine di fotografarli.
Cosa che non gli ha comunque evitato una sanzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button