Veneto

Superlavoro per i pompieri per il vento nel bellunese

Giornata di grande lavoro, quella di ieri, per i Vigili del Fuoco del bellunese, zona particolarmente battuta dal forte vento spirato nelle scorse 24 ore.

56 gli interventi dei pompieri per dissesti statici, alberi caduti, camini pericolanti, coperture parzialmente intaccate dal vento.

Sedico, Cesio Maggiore, Sospirolo e il capoluogo Belluno le aree più interessate dalle forti raffiche che, per fortuna, non hanno causato conseguenze alle persone, ma solo alle cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button