Treviso

Sulla Pordenone Oderzo seduto sul finestrino dell’auto: ragazzino rischia grosso

La strada è già pericolosa di suo, senza alcuna necessità di incrementarne i rischi come nell’episodio che documentiamo e che è avvenuto ieri sera sulla Pordenone – Oderzo.

Come si vede nelle immagini, per svariate centinaia di metri un ragazzino dell’apparente età di 6 – 8 anni si è goduto il vento in faccia stando seduto esternamente sul finestrino dell’auto su cui viaggiava, una mercedes poi entrata in Mansuè.

Il piccolo si teneva al tettuccio dell’auto, in una posizione alquanto pericolosa: non osiamo immaginare cosa sarebbe accaduto se chi era alla guida avesse dovuto frenare di colpo.

Speriamo solo si sia trattato dell’autonoma decisione di un ragazzino troppo vivace e inconsapevole dei rischi che stava correndo (come forse dimostra il fatto che ad un certo punto l’auto stava per accostare a destra) e non di una bravata approvata da un genitore troppo sconsiderato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button