Veneto

Su Veneto e Fvg, perturbazione in esaurimento. Da martedì netto rialzo delle temperature

E’ in via di esaurimento la perturbazione che è giunta sul Veneto nella tarda serata di ieri come dimostra l’immagine radar qui sotto.

Precipitazioni diffuse e di debole o moderata intensità hanno interessato le zone centro settentrionali della regione, con quantitativi deboli sull’area dolomitica.

precipitazioni più abbondanti sul Fvg – 28 mm a Piancavallo

La neve è caduta a quote di 800/1000 metri sulle Dolomiti, un po’ più in alto sulle Prealpi.

In settimana, a partire da martedì l’Anticiclone africano arriverà ad estendersi sul mediterraneo interessando specie il Centro-sud Italia.
Il Veneto e Friuli si ritroveranno un po’ a margine e questo comporterà comunque un innalzamento dei valori termici che in pianura si tradurranno anche di notte con valori sopra lo zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button