Prendi nota

Studio3A Millennium basket espugna a sorpresa il parquet di Porto Torres

Grande impresa della Studio3A Millennium Basket: il sogno delle semifinali scudetto è più vivo che mai.
Contro ogni pronostico, sabato 13 marzo 2021 i padovani hanno espugnato il palazzetto dello sport della Key Estate Porto Torres aggiudicandosi per 69 a 64 la gara d’andata dei quarti di finale del campionato di serie A di pallacanestro in carrozzina.

Il ritorno è in programma sabato 20 marzo, sempre alle 15, al palasport di Piombino Dese.

La vittoria dei veneti è stata frutto di una prova praticamente perfetta nel primo tempo, una prestazione di squadra in cui i ragazzi di coach Fabio Castellucci, trascinati da Casagrande e Bargo autori di 20 e 16 punti.
La Studio3A Millennium Basket è stata sempre davanti, raggiungendo anche il +17 alla fine nel secondo quarto.

Nella seconda parte del match, però, complici la stanchezza, i pochi cambi a disposizione e la rabbiosa reazione dei padroni di casa, che possono disporre di diversi nazionali, i patavini hanno inevitabilmente pagato dazio, perdendo qualche pallone di troppo e subendo la parziale rimonta dei sardi, ma hanno resistito con coraggio portando a casa un successo di prestigio che fa anche tanto morale e aumenta l’autostima in vista dell’incontro della verità tra una settimana in casa.

KEY ESTATE PORTO TORRES – STUDIO3A MILLENNIUM BASKET 64-69

PARZIALI: 13-22, 10-18 (23-40), 19-16 (42-56), 22-13

GSD PORTO TORRES: Rossetti 28, Simula 1, Falchi, Gomez 18, Puggioni 10, Canu, Pedron, Sallis, Mehiaoui 7, Langiu. All. Peretti.

STUDIO3A MILLENNIUM BASKET: Bargo 16, Foffano 7, Rado, Casagrande 20, Scantanburlo, Raourahi 13, Scandolaro 11, Leita 2. All. Castellucci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button