Pordenone

Stretta del Questore di Pordenone nei confronti dei bulli in centro: 8 fogli di via e 2 Daspo

Giovedì pomeriggio, una volante in transito per piazzetta del Portello a Pordenone, ha notato un folto gruppo di ragazzi che, di fatto, ostruivano e rendevano difficoltoso il transito delle persone nel vicino corridoio, che conduce al centro storico.

Vista la situazione, i poliziotti hanno deciso per un controllo, assieme ad altri due equipaggi delle Volanti.
Hanno invitato i ragazzi a liberare il passaggio e ad esibire i documenti.

La cosa si è fatta difficile perché il branco, 12 ragazzi, nove dei quali minorenni, tra i 15 ed i 19 anni, con il più grande che ha assunto atteggiamento ostile verso gli Agenti, dileggiandoli con frasi ingiuriose, provocandoli ed istigando gli altri coetanei a fare altrettanto.

Sul posto è giunto un equipaggio dell’Anticrimine della Questura e personale della Scientifica.
Gli agenti alla fine hanno identificato tutti i 12 componenti del branco.

Il controllo è terminato con otto ordini di allontanamento, sanzione da 100 a 300 euro e due Daspo Urbani a carico di altrettanti giovani già colpiti da ordine di allontanamento dal parcheggio di via Candiani.

Il capo branco, il 19enne, è stato denunciato per il reato di minacce e oltraggio a Pubblico Ufficiale e Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Pordenone 3 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button