Veneto

Statale Alemagna chiusa di notte per demolizione fabbricato a Valle di Cadore

Chiusura notturna della statale Alemagna a Valle di Cadore per la demolizione parziale del fabbricato che insiste sulla curva detta “della macelleria”.
Anas ha reso noto l’intervento che verrà attuato a partire da lunedì 23 gennaio, fino al termine dell’operazione. Si stima che saranno necessarie due notti.
L’interruzione al transito sarà dalle 21.30 alle 6 del mattino dopo.

La demolizione comporterà a rettificare una curva molto stretta e migliorerà uno dei punti critici nell’attraversamento dell’abitato.
L’intervento rientra nel piano degli interventi di adeguamento della viabilità sulla statale nel superamento del paese di Valle previsti per le Olimpiadi di Milano-Cortina 2026.

Durante la chiusura è prevista una viabilità alternativa, su strade comunali, che prevede l’attraversamento, solo per il traffico leggero, della borgata di San Rocco.

I mezzi pesanti non potranno percorrere la vallata del Boite durante l’orario notturno.

Non è l’unico intervento che interesserà Valle di Cadore, entro la primavera dovrebbe prendere avvio al cantiere che andrà a costruire la variante in galleria che bypasserà la borgata di Costa e la famigerata curva di Palazzo Costantini.
La demolizione coincide nel giorno in cui scade il tempo utile per l’assegnazione ai lavori della variante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button