Pordenone

Squadra Mobile di Pordenone smantella la “banca del piccone”: arrestati 3 romeni dediti ai furti ai danni di negozi cinesi

Sabato, la Squadra Mobile della Questura di Pordenone hanno dato esecuzione a tre provvedimenti di fermo emesso dal Procuratore presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Pordenone nei confronti tre cittadini romeni, R. V. di anni 43, M.M. di anni 41 e I.P. di anni 40, tutti con precedenti specifici, ritenuti gravemente indiziati di aver commesso sette furti nei confronti di altrettanti esercizi commerciali siti nella provincia di Pordenone tra il gennaio e il maggio 2022.
Presi di mira in particolare le attività gestite da cinesi.

Maggiori dettagli in giornata dopo la conferenza stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button