Prendi nota

Sport e turismo/A Caorle in 2000 tra atleti e accompagnatori per la Europe Triathlon Cup

La città di Caorle si appresta ad accogliere 2000 tra atleti e accompagnatori nel weekend della Europe Triathlon Cup (dedicata a Junior ed Élite) e del Triathlon Sprint Rank Gold Città di Caorle.
Sabato 15 maggio e domenica 16 maggio Piazzale Portesin sarà il fulcro dell’evento che vedrà arrivate sul litorale adriatico migliaia di atleti e migliaia di allenatori e accompagnatori per quello che, a livello di Europe Triathlon Cup, sarà l’evento più numeroso della storia.
E se da un lato gli aspetti agonistici saranno fortissimi, in particolare per gli atleti under 20 che torneranno a gareggiare in una competizione esclusivamente dedicata alla loro categoria, dall’altro non da meno saranno importanti i risvolti positivi a livello turistico ed economico.


Sono infatti attesi circa 2000 tra partecipanti alle gare (Europe Triathlon Cup, Europe Triathlon Junior Cup e Triathlon Sprint Rank Gold Città di Caorle), allenatori e accompagnatori.
Un weekend che di fatto aprirà il turismo anche per la località caorlotta.
Il Comando di Polizia Locale, guidato dal comandante Armando Stefanutto, ha già predisposto l’ordinanza per la chiusura delle strade.
Sono infatti necessarie modifiche alla viabilità e chiusure al traffico a Porto S. Margherita e Altanea, nelle aree che saranno coinvolte dai percorsi di gara, partendo dall’area di spiaggia di fronte Piazzale Portesin, passando al percorso di ciclismo che si svilupperà in direzione Altanea, fino al tracciato della frazione di corsa a piedi che toccherà la darsena.


“Un evento così importante, in ambito sportivo e anche in quello turistico, comporterà un intervento importante sulla viabilità – commenta l’assessore allo sport, Giuseppe Boatto – il comando di Polizia Locale ha ormai pluriennale esperienza per la gestione di un evento di triathlon e quindi sono già stati disposti i provvedimenti per rendere comunque fruibile in sicurezza la circolazione.
Saranno ovviamente chiusi alcuni tratti in prossimità dei luoghi dell’evento, tra Porto Santa Margherita e Lido Altanea, ma si cercherà di ripristinare la normale circolazione il prima possibile, compatibilmente con la sicurezza degli atleti.
Tra venerdì pomeriggio e domenica ci sarà qualche disagio, ma giustificato da una manifestazione di livello internazionale che porterà alla nostra città validi risvolti in termini di immagine, di turismo e di indotto economico. Invito tutti, cittadini e turisti, ad avere un po’ di pazienza, noi faremo di tutto per garantire la sicurezza di una gara unica e la fruibilità, avendo già predisposto un piano di viabilità alternativa”.


Imponente il dispiegamento di volontari impiegati sul campo: gli “angeli del triathlon” di Silca Ultralite Vittorio Veneto saranno una novantina, ai quali sono da aggiungere quelli di Olimpicaorle, di Asd Tri Veneto Run e degli Amici Sportivi di San Martino; una decina i sommozzatori di Nordè Diving Team, tre i mezzi utilizzati dal Circolo Nautico di Porto Santa Margherita, sei le moto del Moto Club Polizia di Stato – delegazione di Treviso, una trentina i giudici della Federazione Italiana di Triathlon sul campo gara e 25 i soci dell’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo.
Fondamentale l’apporto e il contributo dei partner che da anni “corrono insieme” a Silca Ultralite Vittorio Veneto e che in un’annata difficile come quella tra il 2020 e il 2021 non hanno mai smesso di credere nell’importanza dello sport, per i suoi aspetti agonistici e formativi, senza dimenticare i risvolti in termini di promozione del territorio e di indotto economico.


Sarà San Benedetto a dissetare e ristorare i triathleti di tutto il mondo in gara a Caorle, mentre Kiron li sosterrà con i suoi prodotti di alta gamma.
Tuo Team, new entry nella famiglia delle società sportive Silca, vestirà i volontari e regalerà gioia con i gadget. Banca Prealpi Sanbiagio da sempre è vicina al mondo del triathlon.
Sul podio si brinderà “virtualmente” con il Prosecco Borgoluce. A far gioire il main sponsor dei Silca Sport Teams, Silca SpA, non solo l’ormai comprovata professionalità organizzativa, ma anche la presenza in gara degli atleti della società di Vittorio Veneto. Da non dimenticare Méthode, Agenzia Lampo, Gammasport, Scatolificio Sarcinelli, Gac Service, Sgambaro Molino e Pastificio, Lanificio Bottoli, Biemmeriti – Sogno Veneto, Calorflex, Pasol, Elmec e LCI.


Accanto a Silca Ultralite Vittorio Veneto, che organizza l’evento sotto l’egida di Europe Triathlon e Federazione Italiana di Triathlon (Fitri), con la collaborazione di Comune di Caorle e Fondazione Caorle Città dello Sport, sono coinvolti Polizia Locale di Caorle, Guardia Costiera Caorle, Guardia di Finanza sezione Venezia, Protezione Civile Distretto Portogruarese, Asd Olimpicaorle, Comitato Psm – Associazione Proprietari Porto Santa Margherita, Nordè Diving Team, Circolo Nautico Porto Santa Margherita, Agenzia Lampo, Maratona di Treviso, Asd Tri Veneto Run, Amici Sportivi di San Martino, Motoclub Polizia di Stato – delegazione di Treviso, Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo e il Gruppo Giudici di gara della Fitri.
Il programma di gare è il seguente. Venerdì 14 maggio, dalle 14.30 è prevista la “familiarizzazione” del percorso della frazione di ciclismo e a seguire di quella di nuoto. Sabato 15 maggio si inizierà a gareggiare alle ore 8.00, con la prima batteria degli Junior maschili. Alle 13.00 toccherà alle Junior donne.


Alle ore 16.00 il via della Europe Triathlon Cup Élite maschile, alle 18.00 di quella femminile.
Domenica 16 maggio quattro le finali della Europe Triathlon Junior Cup in programma: alle 9.00 e alle 9.45 sono in scaletta, rispettivamente, la finale B femminile e quella maschile; alle 10.30 la finale A femminile e alle 11.15 quella maschile.
Dalle 12.00 spazio alla Triathlon Sprint Rank Gold Città di Caorle, con la gara donne.
Alle 14.00 toccherà infine agli uomini.
Per ulteriori informazioni www.silcaultralite.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button