Veneto

“Società, venite a votare per il ciclismo in Veneto”, l’ultimo appello di Corbanese

Mancano due giorni alle elezioni regionali del nuovo Comitato Veneto della Federazione ciclistica italiana e Ivano Corbanese, uno dei due candidati alla Presidenza, lancia un ultimo appello alle società venete: “Votare è un diritto fondamentale della nostra democrazia.
Non perdete l’occasione di esercitarlo sabato all’assemblea regionale di Treviso presso l’Hotel Maggior Consiglio in Strada Terraglio nr. 140”.

Alla luce dell’Ordinanza del Presidente della Regione Veneto, per raggiungere Treviso sarà necessario portare con sé l’autodichiarazione e il modulo che la Fci ha fornito.

Corbanese si presenta con una squadra di candidati consiglieri che arrivano un po’ da tutto il Veneto: Ilenia Lazzaro (Padova) e Antonio Giuzio (Verona) candidati alla vicepresidenza, Claudio Cordioli (Verona), Nicola Manente (Venezia), Anna Valerio (Belluno) e Renzo Pizzolato (Treviso).

“Uno dei nostri punti di forza è proprio questa squadra formata da persone preparate, con capacità e di grande professionalità – spiega Corbanese – ognuno di loro segue un settore del ciclismo con competenza e grande entusiasmo, ingredienti di cui abbiamo bisogno in Veneto.

E ognuno di loro ha già idee molto chiare su quello che c’è bisogno di fare per dare nuova linfa al ciclismo veneto, sono pronti a costruire gruppi di lavoro in cui coinvolgere le migliori risorse a disposizione delle società e dar voce all’entusiasmo dei giovani che siedono nei comitati provinciali.

Vogliamo “sfruttare” le tante eccellenze che la Regione sa esprimere.
Ma abbiamo bisogno che le società venete sabato vengano a Treviso a votare e scelgano la squadra che ha saputo proporre progetti e idee a favore del Veneto.
E’ stato un anno difficile per tutti, vogliamo ripartire nel 2021 con nuovo entusiasmo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button