Treviso

Sfilza di condanne, 61enne finisce dietro le sbarre con una pena da scontare di 9 anni

Riciclaggio, associazione per delinquere, truffa, violazione della legge sulle armi: è consistente l’elenco di reati di cui si è macchiato il 61enne M.D., calabrese d’origine ma che ha girato la Penisola, come certificano le attenzioni per lui dei Tribunali di Venezia, Reggio Emilia, Arezzo, Pisa e Reggio Calabria.
Per quei reati, commessi tra il ’93 ed il 2008, alla fine la Giustizia gli ha presentato il conto, condannandolo ad un totale di 9 anni e due mesi di carcere.
Pena definitiva che ha portato i Carabinieri di Mogliano Veneto a rintracciarlo e condurlo alla Casa Circondariale di Treviso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button