Home -> Pordenone -> Settimana Europea della mobilità: Pordenone città sostenibile

Settimana Europea della mobilità: Pordenone città sostenibile

Sicurezza del camminare e andare in bicicletta in città, vantaggi per la salute, l’ ambiente e anche sotto l’aspetto economico, sono i temi del convegno “Pordenone città sostenibile” promosso nell’ambito delle Settimana Europea della Mobilità. Appuntamento per giovedì 19 settembre alle 18 nella sala consiliare del Comune di Pordenone.
L’Amministrazione comunale è orientata a trovare soluzioni che tengono conto degli interessi di tutti in particolare dell’utenza cosiddetta “debole”.
L’incontro si propone di mettere in evidenza gli effetti del traffico sulla distribuzione di sostanze nocive in atmosfera e al contempo le strategie delle mobilità per ridurre progressivamente il traffico veicolare a favore di quello sostenibile.
Le modalità di trasporto attivo, come camminare e usare la bicicletta, sono prive di emissioni e aiutano a mantenere sano l’organismo umano. Gli studi dimostrano che i ciclisti vivono in media due anni in più rispetto ai non ciclisti e trascorrono il 15% in meno di giorni assenti dal lavoro per malattia, mentre 25 minuti di camminata veloce al giorno possono aggiungere fino a sette anni di vita.
Oltre alla salute la mobilità sostenibile contribuisce a migliorare la qualità della vita in città, riducendo le congestioni dovute al traffico e inquinamento.
Il convegno sarà introdotto dal sindaco Alessandro Ciriani, dall’assessore all’urbanistica Cristina Amirante e da Luana Casonatto presidente della FIAB Pordenone – Aruotalibera.
Sotto l’aspetto tecnico-sceintifico il fenomeno sarà analizzato da Germana Bodi ingegnere esperta in materia ambientale che tratterà della ricaduta degli inquinanti lungo le strade principali e da Fiorella Honsell anch’ella ingegnere esperta ma in materia di mobilità che illustrerà le strategia di mobilità sostenibile previste del PUMS del comune di Pordenone.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*