Venezia

Sequestrati al porto di Venezia oltre 251mila articoli di pelletteria made in China

La Guardia di Finanza di Venezia assieme ai funzionari delle Dogane, hanno sequestrato 251.862 articoli di pelletteria (borse, portafogli ed accessori da donna) irregolari.
Il controllo è stato eseguito al Terminal di Fusina sui rimorchi sbarcati dalle motonavi di provenienza greca.
Al controllo è finito un semirimorchio sospetto, contenente colli posizionati alla rinfusa, al cui interno sono stati rinvenuti articoli made in China che presentavano gravi carenze nelle indicazioni minime obbligatorie per legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button