Veneto

Seconda decade di maggio, la più calda in Veneto negli ultimi 30 anni. In arrivo aria più fresca nel weekend

La seconda decade (dal 11 al 20) di maggio è stata la più calda dell’ultimo trentennio su gran parte del Veneto con le temperature massime che hanno superato di 4 e 5 gradi la media del periodo.
Nei prossimi giorni l’anomalia termica sarà in contenuta attenuazione.

Nonostante i forti temporali previsti nella notte e nella giornata di domani, mercoledì, le temperature subiranno solo un piccolo calo.
Per assistere ad un graduale ma sensibile calo bisognerà attendere ancora qualche giorno, in particolare domenica, quando ci sarà l’ingresso di correnti più fresche e a tratti instabili dal Nord Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button