Pordenone

Se n’è andato Luciano Marzocchi, ex calciatore pordenonese che militò nella Sacilese sul finire degli anni ’70

Ha lottato per una decina di giorni, all’Ospedale, ma alla fine ha perduto la sua personale partita contro il virus.
Si è spento all’età di 66 anni, vinto dal Covid, Luciano Marzocchi, indimenticato calciatore degli anni ’70 che vestì numerose maglie, non solo locali.
Pordenonese di Torre, aveva militato nelle giovanili della società del quartiere e poi del Don Bosco, capocannoniere tra gli Allievi Regionali nella stagione ’71-’72.
Negli anni ’70 aveva poi militato nello Iesi e nella Spal Ferrara, per approdare dal ’77 all’80 nelle fila della Sacilese allora iscritta al campionato di Promozione: con la maglia dei liventini segnò 11 reti in 45 presenze.
Luciano Marzocchi aveva compiuto 66 anni il 3 gennaio scorso: lascia la moglie Oriana, il figlio Alberto, la nuora Irina e il nipote Gabriel, oltre ad un grande vuoto in quanti hanno avuto il piacere di conoscerlo.

Il funerale sarà celebrato in forma ristretta giovedì mattina 10,30 nella chiesa dei Ss. Ilario e Taziano di Torre.

2 Comments

  1. Sono molto dispiaciuta aver appreso questa notizia
    Le mie più sentite condoglianze alla famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button