Venezia

Se n’è andata Annamaria De Sabbata, per anni anestesista dell’ospedale di Portogruaro

Ieri, domenica 20 giugno, è prematuramente mancata la dottoressa Annamaria De Sabbata, 68 anni, per svariati anni residente a Portogruaro e poi a Venezia.
Subito dopo aver conseguito la laurea in medicina all’Università di Padova, Annamaria De Sabbata aveva iniziato la sua carriera lavorativa all’ospedale di Portogruaro, negli anni ’80, come medico anestesista, rimanendovi sino al momento di andare in pensione, nel 2014.
In una nota, l’Ulss 4 la ricorda come una colonna dell’anestesia e della rianimazione all’ospedale di Portogruaro.
Coordinava l’attività delle sale operatorie, aveva un ruolo importante e sapeva ben gestire le dinamiche organizzative e i rapporti umani tra colleghi.
Una lavoratrice instancabile, affidabile, sempre disponibile e ben voluta.
Anche dopo essere andata in pensione, passava spesso a salutare i colleghi.
L’Azienda Sanitaria Ulss4 esprime il più sincero cordoglio ai familiari di Annamiaria De Sabbata.
I funerali si svolgeranno mercoledì 23 giugno alle 16.00 alla Basilica dei Santi Giovanni e Paolo a Venezia.

commenti

  1. Annamaria: non solo una professionista seria, preparata e dotata di grande umanità, ma anche una donna colta, amante dell’arte, della storia, della musica.
    Per noi soprattutto una preziosa e indimenticabile amica che troppo presto se ne è andata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button