Home -> Veneto -> Screening per personale della scuola in tutte le Ulss del Veneto

Screening per personale della scuola in tutte le Ulss del Veneto

Da lunedì 24 agosto inizierà anche nel Veneto la campagna di screening tra il personale docente e non docente di tutti gli istituti di istruzione – dalle scuole d’infanzia a tutto il ciclo di scuola superiore, compresi gli istituti professionali – come previsto a livello nazionale dal Ministero della Pubblica Istruzione nell’ambito delle misure di contrasto alla diffusione del Covid-19. Nel Veneto, i test interessano circa 96.000 persone. L’adesione è su base volontaria e prevede l’esecuzione di un esame sierologico tramite test “pungi dito”, comunemente chiamato anche “saponetta”. In caso di positività sarà necessaria la conferma con il tampone molecolare che sarà carico dell’Ulss di riferimento.

ULSS 1 DOLOMITI
L’azienda sanitaria sta provvedendo ad un elenco dei Medici di famiglia aderenti al programma che sarà disponibile da lunedì mattina sul sito: www.aulss1.veneto.it
Il personale delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado della provincia di Belluno potrà rivolgersi al proprio Medico di famiglia, se inserito in tale elenco, per prenotare telefonicamente l’esecuzione del test. Il personale della scuola iscritto con medici non aderenti al programma e quello non iscritto con un medico dell’Ulss 1, potrà prenotare il test da mercoledì 26 agosto 2020 telefonando al n. 0439 883805 (dalle ore 09.00 alle ore 13.00 – dal lunedì al venerdì) o inviando una e-mail all’indirizzo screening.scuola@aulss1.veneto.it

ULSS 2 MARCA TREVIGIANA
L’azienda sanitaria ha previsto le seguenti modalità di accesso allo screening: negli ambulatori dei medici di famiglia, previo contatto telefonico, da lunedì 24 agosto; in altre apposite strutture che, d’intesa con i Sindaci, saranno individuate e comunicate nei prossimi giorni.
Tali sedi aggiuntive, con il personale infermieristico, saranno messe a disposizione anche dei medici di famiglia che ritengono di non poter procedere con lo screening nei propri ambulatori
Coloro che non potranno effettuare il test con il proprio medico di famiglia potranno recarsi presso uno dei punti ad accesso diretto attivati dall’Ulss 2 lunedì 24 e martedì 25 agosto nonché da lunedì 31 agosto a domenica 06 settembre dalle 14 alle 20, esibendo la tessera sanitaria magnetica e il modello di autocertificazione fornito dalla scuola di appartenenza. I punti ad accesso diretto sono i seguenti:
Ospedale di Castelfranco Veneto: via dei Carpani, entrando direttamente con l’auto dalla portineria; Ospedale di Treviso: 1° piano Ospedale Ca’ Foncello, Padiglione Malattie Infettive;
Ospedale di Oderzo: piano terra, palazzina portineria (area Guardia Medica);
Distretto socio-sanitario di Conegliano: via Galvani 4.

ULSS 3 SERENISSIMA
La persona interessata al servizio dovrà contattare il proprio medico di medicina generale, che illustrerà al personale della scuola le modalità d’accesso alla prestazione.

Da lunedì 24 agosto fino a venerdì 4 settembre il test sarà eseguito dal Medico di medicina generale agli interessati su sei postazioni messe a disposizione dall’azienda sanitaria, dalle ore 14.00 alle ore 17.00:

Ospedale Civile di Venezia per i residenti nel distretto 1 Venezia Estuario; Ospedale all’Angelo di Mestre per i residenti nel distretto 2 Venezia Terraferma; Ospedale di Dolo per i residenti nel distretto 3 Mirano Dolo; Sede distrettuale di Noale, sempre per i residenti del distretto 3 Mirano Dolo; Ospedale di Chioggia per i residenti del distretto di Chioggia; Cittadella socio sanitaria di Cavarzere, sempre per i residenti del distretto 4 Chioggia (attiva da martedì 25).

L’Azienda mette inoltre a disposizione nel proprio sito ufficiale l’ulteriore possibilità di prenotare l’effettuazione del test e di attivare la funzione “Zerocoda”, la stessa che si utilizza per le prenotazioni degli esami del sangue.

Per qualsiasi problema, anche per gli insegnanti, sono attive altre sette postazioni dove si effettuano i tamponi a cui ci si potrà rivolgere, nel caso di necessità o urgenze, anche per l’effettuazione del test rapido.

Per il distretto 1 Venezia centro storico: sede del distretto dell’ex ospedale Giustinian, Dorsoduro 1454; per il distretto 2 Venezia Terraferma: sede del distretto di Favaro Veneto, via della Soia 20; per il distretto 3 Dolo Mirano: presidio di Noale, piazzale della Bastia 3; per il distretto 4 Chioggia: sede distrettuale, accesso da via Marco Polo. C’è inoltre l’ospedale di Dolo, con il supporto del punto aperto all’ospedale dell’Angelo, e l’aeroporto Marco Polo.

Sono tutte postazioni ad accesso libero, non hanno bisogno né di prenotazione, né di prescrizione medica.

ULSS 4 VENETO ORIENTALE
I test arrivati all’Ulss sono in distribuzione ai Medici di Medicina Generale aderenti all’iniziativa e porteranno allo screening oltre 3.000 persone in poco più di due settimane.
Le modalità e le tempistiche della campagna di screening verranno concordate direttamente contattando il proprio medico di famiglia.
La priorità verrà data a coloro che lavorano nelle scuole che apriranno dal 1 settembre (asili nido, scuola materna) e a seguire tutti gli altri.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*