Pordenone

Scende dal treno e incappa negli agenti: in tasca eroina per 3 mila euro

Scene da Guardie e ladri, ieri pomeriggio, sul tetto del parcheggio Vallona, in Viale Dante.
Il luogo scelto da un nutrito gruppetto di giovanissimi per fumare hashish.
Circostanza che non è passata inosservata agli agenti della Questura che infatti decidevano di salire al tetto da due scale diverse, così da non dare vie di fuga ai ragazzi.

Sorprendevano così 7 giovani, 2 dei quali si davano alla fuga scendendo le scale e raggiungendo velocemente il muro di cinta.
Uno cercava di nascondendosi dietro un’auto.
I poliziotti hanno bloccato i due giovani, rispettivamente di 18 e 16 anni, già noti per faccende di droga.
Sotto l’auto, quasi 5 grammi e mezzo di hashish ed uno spinello appena confezionato.
Gli altri 5, 3 ragazze e 2 ragazzi, sono risultati avere tra i 16 ed i 17 anni, anche loro notoriamente dell’ambiente degli stupefacenti.

Non è stata l’unica operazione antidroga di ieri.
In serata, intorno alle 20, uomini della Squadra Mobile che pattugliavano la zona della stazione ferroviaria hanno notato una giovane che, scesa da un treno, si guardava intorno con circospezione e alla vista degli agenti aveva tentato di cambiare repetintamente direzione.

Si trattava di 20enne pordenonese già segnalata in passato per stupefacenti, che, fermata dai poliziotti, ha consegnato spontaneamente una busta di plastica con dentro un “sasso” di eroina del peso di oltre 25, grammi.
Quanto sarebbe bastato per creare 100 dosi e garantire un guadagno di circa 3.000 euro.

Colta in flagranza, i poliziotti sono andati più a fondo, perquisendole casa.
Nel soggiorno, sotto un mobile, è spuntato tutto l’arnamentario dello spacciatore: un bilancino digitale di precisione e un sacchetto di cellophane ritagliato per imbustare le singole dosi .

Arrestata, la ventenne si trova ora alla Casa Circondariale di Trieste, a disposizione del Pubblico Ministero procedente dott. Federico Facchin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button