Treviso

Sanzionato ambulante abusivo a Treviso

Vendeva prodotti come ambulante ma, di fatto, aveva creato un ortofrutta senza autorizzazione.

L’espediente è costato caro a un commerciante, sanzionato dalla Polizia Locale di Treviso.  Parte della merce è stata messa sotto sequestro ma già devoluta in beneficienza in quanto deperibile.

La violazione si è verificato in zona San Lazzaro:  «Molti residenti del quartiere si sono rivolti alla centrale operativa per segnalare questo venditore che, oltre ad intralciare in modo pericoloso la viabilità ciclabile, aveva creato una piccola area di fronte al camion per esporre e vendere la propria merce alimentare», spiega il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo.

«Ciò avveniva in palese violazione delle norme sul commercio in area pubblica che permettono di commercializzare solo la merce posta all’interno del mezzo, senza estendere la vendita all’area prospicente».

La pattuglia, subito intervenuta ha effettivamente riscontrato l’attività abusiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button