Venezia

Sanità Portogruarese/Il Dg Filippi risponde alle critiche del Pd

“Si continua a dibattere su questioni già note e condivise con i sindaci di questo territorio.
L’attenzione sulla sanità del portogruarese non è mai venuta meno, tutt’altro: proprio nel portogruarese sono previsti importanti investimenti, e nulla è stato lasciato al caso, come ad esempio l’accatastamento di mobilio nella sede dell’ex consultorio di via Foscolo dove non vi è alcuna situazione di spreco”.
Lo dice il direttore generale dell’Ulss 4, Mauro Filippi, in risposta alle dichiarazioni odierne del Partito Democratico, sia regionale che locale.

In primis il presunto spreco del mobilio: “Si tratta di arredi provenienti da varie sedi dell’Ulss – osserva Filippi – è mobilio vetusto, non più sanificabile quindi non rientra nei nuovi protocolli di igiene attivati a seguito della pandemia per il Covid.
Lo smaltimento è previsto giusto per domani (mercoledì 30 marzo) quindi nessuno spreco”.

Altri punti citati dal PD sono il punto nascite di Portogruaro la cui attività è prevista è confermata nella programmazione regionale quindi non si parla di chiusura; con l’incremento dei parti e la sostituzione dei letti di travaglio/parto l’ostetricia è stata invece recentemente oggetto di investimenti.

“Riguardo l’ospedale vecchio che diventerà RSA – continua Filippi – dalla vendita a quella che sarà la sua destinazione è stato tutto previsto nel piano di zona dei Servizi Socio Sanitari approvato dalla Conferenza dei Sindaci e quindi è questione ben nota.
Allo stesso modo il futuro dell’hospice e dell’ospedale di comunità di Portogruaro, confermati in questo ambito territoriale, sono stati oggetto di valutazione da parte della Conferenza dei Sindaci nella massima trasparenza”.

Relativamente alla programmazione del PNRR la Regione ha recentemente reso noto la programmazione degli investimenti per ogni singola azienda sanitaria, inclusi questa per la quale sono previsti notevoli investimenti ai quali si darà corso nei tempi previsti.

“Altre novità sull’ospedale di Portogruaro – conclude Filippi – verranno rese note in una conferenza stampa programmata da tempo, che si svolgerà lunedì 4 aprile in ospedale a Portogruaro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button