Home -> Curiosità -> Sanità Fvg: caso di Dengue è isolato

Sanità Fvg: caso di Dengue è isolato

“Possiamo rassicurare la popolazione che il caso di Dengue che ha colpito una giovane donna di Ronchi dei Legionari è un episodio isolato.
La donna ha contratto la malattia nel corso di un suo viaggio in Thailandia, ora sta bene e il suo quadro clinico è in netto miglioramento.
Inoltre oggi si sono concluse le misure di contrasto previste dal protocollo del Piano nazionale e la situazione tornerà alla normalità”.
Lo ha dichiarato il vicegovernatore e assessore alla Salute Riccardo Riccardi dopo essersi accertato delle condizioni della persona colpita da Dengue e dopo aver verificato lo stato della disinfestazione preventiva attorno all’abitazione della donna a Ronchi dei Legionari.
Dopo il ricovero della persona avvenuto il 22 agosto, il sindaco di Ronchi dei Legionari ha emesso un’ordinanza con cui ha avviato i trattamenti di disinfestazione che si sono conclusi questa mattina con il trattamento anti larvale porta a porta.
La trentenne colpita da Dengue è ricoverata nella Struttura complessa di Malattie infettive dell’ospedale Maggiore di Trieste: l’infezione è stata contratta in Thailandia da dove la paziente è rientrata la settimana scorsa accusando già febbre e malessere nel viaggio aereo di ritorno.
La diagnosi è stata confermata dalla ricerca positiva del virus nel sangue attraverso la metodica di biologia molecolare di cui dispone AsuiTs.
Allo stato attuale il quadro clinico della donna è in netto miglioramento e in via di normalizzazione.
La Dengue è un’infezione virale dovuta ad un flavivirus trasmesso dalle zanzare del genere Aedes aegypti e Aedes albopictus: ovvero la zanzara ‘tigre’ presente da alcuni anni anche in Italia.
Non vi è la possibilità di trasmissione interumana in assenza della puntura della zanzara; si tratta di una malattia infettiva che ha un decorso generalmente benigno presentandosi con febbre, artromialgie ed esantema dopo 3-14 giorni dalla puntura dell’insetto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*