Venezia

San Donà/Trovato un residuato bellico in centro

San Donà di Piave – Nella mattinata di oggi, venerdì, la ditta specializzata che sta eseguendo la bonifica bellica nel cantiere di Corso Silvio Trentin vi ha rinvenuto un ordigno bellico.
Sono stati immediatamente allertati Carabinieri e Prefettura, che hanno già contattato l’Esercito (l’unico ente autorizzato in questi casi) per la necessaria procedura di rimozione in condizioni di sicurezza.
Nel giro di qualche ora verrà effettuato il sopralluogo e, successivamente, la rimozione.
L’ordigno, sia per le piccole dimensioni che per la presenza di numerosi sottoservizi in metallo che rendono difficile l’indagine strumentale, è sfuggito alla rilevazione del georadar che offre risultati chiari fino a 1 metro di profondità.
Il cantiere è sospeso fino alla messa in sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button