Home -> Venezia -> San Donà/Telecamere addosso ai vigili

San Donà/Telecamere addosso ai vigili

Con una spesa che si aggirerà intorno ai 4 mila euro, la Polizia Locale sandonatese si appresta a diventare “2.0”.

Sono infatti in programma acquisti che ne cambieranno, probabilmente per sempre, il modus operandi.

La novità più importante è probabilmente la telecamera personale di cui verrà dotato ogni agente.
Una body cam che permetterà di riprendere ogni intervento con una visuale simile a quella dell’agente stesso e dunque di valutare meglio l’accaduto e le azioni sia delle persone che degli agenti.
Si tratta di minitelecamere del tipo che vediamo nei film americani, posizionate sulla spalla del poliziotto, ma che ormai vanno diffondendosi anche da noi.

A Treviso, ad esempio, sono entrate nella dotazione ufficiale l’anno scorso.

Le altre due novità serviranno invece a consentire ai Vigili di difendersi pur senza ricorrere ad un’arma da sparo: sono gli spray al peperoncino e i bastoni estensibili.

Anche San Donà è evidentemente sempre più alle prese con una crescente violenza difficile da arginare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*