Home -> Venezia -> San Donà: storie di negozi che abbassano la saracinesca

San Donà: storie di negozi che abbassano la saracinesca

Con l’inizio 2020 si moltiplicano i “de profundis” di attività che tirano giù la saracinesca.
Tra questi, a San Donà di Piave, ha chiuso un piccolo negozio di alimentari con prodotti freschi e deliziosi, prodotti locali, specializzato in salumi e formaggi, La Bottega in via Giannino Ancillotto.
I gestori, Federico e Laura, dopo 23 anni hanno chiuso fine 2019.
Sulla porta del negozio hanno affisso un cartello con cui comunicano:

Di positivo che Federico e Laura hanno comunicato che tornano ad aprire, ma a Jesolo: “A malincuore abbiamo chiuso l’attività.
A febbraio inizieremo una nuova avventura a Jesolo Lido …..”

Purtroppo queste attività si scontrano quotidianamente con il cliente che cerca il prezzo senza considerare la qualità.
Altro fattore importante questi negozi creano il contatto umano e dispensano consigli e sono divulgatori della bio diversità
Per cercare di contrastare questa fuga dalle città, è interessante quando adottato dalla Provincia Autonoma di Bolzano che provvede ora a finanziare i piccoli negozi con contributi di 20 mila euro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*