Prendi nota

San Donà/Sabato la presentazione di Gorgò la Regina di Sparta

Quinto appuntamento nell’ambito di “Autori & Storie”, rassegna di incontri con gli Autori e presentazioni librarie organizzata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Biblioteca Civica:
Sabato 1° febbraio alle ore 16.00, presso l’Angolib(er)o della Biblioteca, verrà presentato il libro: Gorgò, la Regina di Sparta, di Beatrice Giai Gischia

La trama
È un romanzo storico che con potente lucidità e sulla base di un attento studio di autorevoli fonti, narra la vita e le vicende di Gorgò, figlia del re Cleomene I° e moglie di Leonida, re di Sparta, l’eroe delle Termopili, vissuta più di 2500 anni fa. La vita di Gorgò è ricostruita con freschezza narrativa a partire da quando, giovane ragazza spensierata, si trova a dover gestire, alla morte del padre, la successione al trono, gli intrighi di famiglia e l’imposizione di un matrimonio con il più anziano degli zii, che nemmeno conosce.

L’autrice, con notevole precisione storica, ci restituisce una figura precisa, verisimile, divenuta simbolo di forza femminile e capace di affascinare gli storici antichi. Attorno ad essa ha dipinto con notevole capacità narrativa e lucidissima precisione, le tradizioni greche ed il mondo classico dell’epoca nel quale ci sentiamo inevitabilmente coinvolti e letteralmente “catapultati” pagina dopo pagina.

L’autrice
Beatrice Giai Gischia è laureata in Filologia Greca presso la Facoltà di Lettere Classiche dell’Università di Padova e insegna Materie Letterarie, Latino, Greco al Liceo Classico E. Montale di San Donà di Piave.

Per anni ha collaborato con testate giornalistiche locali, occupandosi di cronaca e cultura generale.
Nel 2015 ha pubblicato il romanzo breve “In mezzo al mare scuro come vino. Storia di una ragazza ateniese del V sec. a. C.”. Pubblica ora “Gorgò, regina di Sparta” per Santelli editore.

Alla presentazione del libro dialogherà con l’autrice Manuela Moschin, curatrice del blog “LibrArte”
L’ingresso è libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button