Venezia

San Donà/Ritrovato il defibrillatore scomparso

La sua scomparsa, a dirla tutta: il furto, aveva suscitato sdegno in molti sandonatesi, colpiti dalla constatazione che, ladri o vandali che siano, si fosse arrivati a far sparire un defibrillatore ad uso pubblico, quello posizionato in piazza Indipendenza.

Per fortuna, stamani il macchinario è stato ritrovato, lasciato, evidentemente da chi l’aveva sottratto, sopra la colonnina ubicata in Piazza Indipendenza.

Riposizionato immediatamente, ora può tornare a svolgere la sua funzione salvavita.

“Ringrazio di cuore chiunque abbia provveduto stanotte a restituire il defibrillatore sottratto dalla colonnina in piazza Indipendenza – così il Sindaco Andrea Cereser – sono sicuro che l’autore del gesto non si fosse reso immediatamente conto delle conseguenze; una volta capito l’importanza di questo strumento per la cittadinanza, ha immediatamente rimediato.

Rinnovo anche i miei ringraziamenti all’Associazione Amici del Cuore, che ha donato il defibrillatore e che continua la sua costante attività di prevenzione sul territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button