Venezia

San Donà/Nulla da fare per la 54enne scomparsa

Non dava più notizie di se da martedì scorso, quando era uscita di casa per una passeggiata.
Il corpo della 54enne Elena Gulino è stato restituito dal Piave vicino al ponte di Eraclea.
L’hanno scoperto i Vigili del Fuoco: per la donna, abitante dalla sorella, in via Turati a San Donà e madre di due figli, non c’era già più nulla da fare.
Come da prassi in questi casi, del caso si stanno occupando i carabinieri ed il medico legale, per chiarire le cause di un decesso che sembra avere origine in disagi che avevano già interessato il passato la sfortunata sandonatese.

commenti

  1. Ciao Elena ,
    Io e Erika ti abbiamo conosciuta per un po ‘di tempo lavorando fianco a fianco per tutta un’estate . Era un brutto periodo per te quello ,forse il più brutto della tua vita.Abbiamo ascoltato i tuoi sfoghi e visto le tue lacrime. Ma ti stavi dando da fare per superarlo, sopratutto per i tuoi figli . Alla fine dell’estate c’era una nuova luce nei tuoi occhi . Luce di speranza e voglia di andare avanti . Ti ricordiamo così io e Erika con quella luce ….Ciao .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button